Tag Archives: consulenza

  • 0

Intervento Webinar Sustainability Management – Viaggiare Verso un’Impresa Sostenibile Federmanager Toscana

Tags : 

All’interno dell’iniziativa fiorentina di Jobbando, il 28 Ottobre 2021, insieme a Federmanager Toscana, in particolare con il collega Andrea Aloisi  e a Sandro Ratti, abbiamo organizzato un webinar legato al Sustainability Management, cliccando sul seguente link potete ascoltare e guardare il video

SUSTAINABILITY MANAGEMENT

Viaggiare verso un’impresa sostenibile

L’incontro ha previsto  un saluto del Presidente Valter Quercioli, una presentazione da parte del Coordinatore del gruppo di lavoro Sustainability and Circularity Team Andrea Aloisi, dove abbiamo condiviso i nostri obiettivi e anche i risultati raggiunti in questo anno di lavoro, per poi andare a offrire un momento “educational” legato alla definizione della sostenibilità e la rilevanza per le imprese da parte mia, ed un focus sulle competenze e figura del Sustainability Manager da Sandro Ratti, anche se tutt’oggi la figura è ancora difficile da definire in maniera standardizzata nelle imprese, dipende dalla visione, strategia, operations e anche cultura organizzativa.

Per ascoltare e visualizzare il video dei concetti di partenza Sostenibilità CSR e Shared Value potete cliccare qui

La seconda parte dell’incontro che ho facilitato, è stata di condivisione da parte di tre aziende del territorio come Sammontana, BH e Ruffino, ma  anche dell’associazione CTN Sezione Moda, su come stanno affrontando il tema della sostenibilità, definendone cos’è per loro, quali le attività in essere e future, nonché quale le figure coinvolte nell’organigramma aziendale e anche le collaborazioni esterne. Non da ultimo abbiamo affrontato come il tema della sostenibilità di intreccia con il tema dell’innovazione.

Un grazie a tutti i relatori e a Federmanager per credere che la tematica valga la pena essere affrontata con un approccio multistakeholder.

PROGRAMMA

Valter Quercioli, Presidente di Federmanager Toscana

Saluti e introduzione Andrea Aloisi, Consulente Federmanager Toscana, responsabile Team Sostenibilità e Circolarità – Il progetto Sostenibilità e Circolarità di Federmanager Toscana

Elena Piani, Consulente e Formatore Piani Projects Introduzione alla Sostenibilità e alla Circolarità, nuovo paradigma nelle aziende di tutte le dimensioni. Dai concetti di base alla visione strategica.

Sandro Ratti, Consulente Federmanager Toscana, Team Sostenibilità e Circolarità Cosa chiedono le aziende ai Manager, quali competenze sono oggi necessarie per gestire i nuovi progetti. La visione HR.

VISIONE STRATEGICA DI ALCUNE IMPRESE TOSCANE

Emanuele Rossini; HR Director; Ruffino SRL

Chiara Di Cesare; Coordinatrice Attività Sostenibilità; Sammontana SpA

Manuele Nipoti; Direttore generale; Lanificio Mario Bellucci SpA; Coordinatore Commissione Sostenibilità della Sezione Moda ; Confindustria Toscana Nord

Remo Tacconelli ; TPS Global Supply Chain Sustainability Leader; Baker Hughes


  • 0

Relatrice Indagine UE sull’assunzione della Responsabilità Sociale d’Impresa (CSR) da parte delle PMI e delle start-up europee

Tags : 

Il 23 Aprile 2021, sotto richiesta dal European Enterprise Network PromoFirenze Azienda Speciale della Camera di Commercio di Firenze. ho illustrato punto per punto le domande dell’Indagine Europea sulla Responsabilità Sociale d’Impresa (CSR).

Numerose le tematiche del questionario da sviscerare

  • Condizioni di lavoro (trattamento equo di tutti i lavoratori, condizioni di lavoro, contrattazione collettiva, ecc.)
  • Questioni relative ai consumatori (relazioni commerciali con i consumatori)
  • Ambiente
  • Partecipazione e sviluppo della Comunità
  • Diritti Umani
  • Relazioni commerciali responsabili (relazioni eque con altre imprese)
  • Governance organizzativa (responsabilità verso gli stakeholder, gestione aziendale trasparente, sostenibilità/reporting non finanziario, )

Ai fini della costruzione di una buona policy e finanziamento UE, vi preghiamo collettivamente, di compilare il questionario entro il 30 aprile Grazie!

INDAGINE UE CLICCA QUI PER LA COMPILAZIONE

per i toscani, vi preghiamo di inviare il pdf een@promofirenze.it .

Ringrazio Paola Lesmo per la fiducia accordata.

#unioneeuropea #commissioneeuropea #EEN #survey #policy #engagement #participation #CSR #PMI #startupeuropee #Europa #comunità #territorio #dirittiumani #governance #lavoro #ambiente #consumatori #fornitori #traccilabilità #filiera #educazione #finanziamenti #innovation #sustainability


  • 0

Manageritalia Mentor @Unifi Startup Campus: startup e progetti d’impresa 2020 – “Discovery Umbria” Project

Tags : 

Con enorme piacere, da Novembre 2020 a Marzo 2021, ho accompagnato in qualità di socia Manageritalia Toscana, una start up candidata al premio di UniFi Start Up Campus e progetti d’Impresa 2020: “Discovery Umbria”.

Le studentesse neolaureate Giulia Mancini, Maria Eletta Benedetti e Giulia Federici hanno portato in campo un’idea d’impresa per attrarre una maggiore domanda per la loro regione, l’Umbria, cuore verde d’Italia.

Grazie al loro know-how scientifico in storia dell’arte, intendono offrire servizi di video con audioguida per incontrare i portafogli di diverse tipologie di turisti. Non mancherà occasione di acquistare delle visite guidate e i servizi di tanti altri operatori locali, creando così opportunità di co-marketing territoriale.

Vere nicchie del tempo artistiche nascoste del territorio umbro, per farlo scoprire, conoscere, assaporare, vivere e amare, seguendo anche concetti di sostenibilità.

Aver visione, passione, know-how e coraggio in un periodo storico così incerto per i nostri giovani è un vero dono. Sono onorata di averle potuto affiancare con alcuni contatti, idee, ricerche e motivational pitching per dare valore alle persone e alle bellezze che ci circondano.

Per informazioni sul progetto – contattare 3409251746 discoveryumbria@libero.it


  • 0

Webinar LCA ed Economia Circolare in Federmanager Toscana

Tags : 

Cosa significa progettare per l’Economia Circolare? Come proseguo del mio percorso formativo sull’economia circolare, ieri per il gruppo Federmanager Toscana Gruppo Economia Circolare abbiamo ospitato un approfondimento su LCA con Giovanni Graziani, divulgando una maggiore consapevolezza delle opportunità, ma anche dei limiti di uno studio analitico dietro l’impatto ambientale dei prodotti. Un dato emerso importante è che l’LCA è uno strumento da integrare in altri strumenti per misurare anche la sostenibilità sociale ed economica, e raggiungere quell’equilibrio al quale dobbiamo propendere dell’ESG.

Cosa significa #progettare per l’#Economia #Circolare? Come proseguo del mio percorso formativo sull’economia circolare, ieri per il gruppo #FedermanagerToscana Gruppo Economia Circolare abbiamo ospitato un approfondimento su #LCA con Giovanni Graziani, divulgando una maggiore consapevolezza delle opportunità, ma anche dei limiti di uno studio analitico dietro l’#impattoambientale dei prodotti. Un riflessione importante è che l’LCA è uno strumento complementare ad altri #strumenti per misurare anche la #sostenibilità, quale quella sociale ed economica, e riuscire a raggiungere quell’equilibrio sfidante #ESG. In aula con Domitilla Caratti di Lanzacco Andrea Carlo Aloisi Claudio Spazzafumo Gianluca Banci Vera Maria Thea Schwarz Maurizio Gelli  Fausto Cremoni Tina Riis Moreno Greco Sandro Ratti #relazioni #eventi #sdgs #innovazione #sustainabilityreporting #systemsthinking #reporting #educazione #act4sdgs #strategy #rsi #csr #ourcommonfuture #soluzioni #sdgs2030 #stakeholders #facilitation #economiacircolare #sustainabledevelopment #ilovemyjob #toscana #sustainability #traininganddevelopment #systemsthinkingdaily


  • 0

Workshop Joint Venture Collaborative per l’Economia Circolare @Federmanager Toscana

Tags : 

Si è concluso oggi il percorso formativo sulle Opportunità Economia Circolare che ho avuto l’onore di facilitare per Federmanager Toscana. In questa ultima sessione, dopo un mese di formazione su cosa intendiamo per economia circolare, quali le buone pratiche e come il management deve evolversi per generare “pensiero circolare”, ho offerto un workshop esperienziale per ideare delle joint Venture collaborative tra i diversi partecipanti. I manager iscritti ricoprono diversi ruoli in diversi settori, pertanto hanno potuto realmente comprendere come esistono delle sinergie, che è possibile stimolare per creare nuovi progetti sostenibili. In particolare, è emersa l’opportunità di centralizzare i magazzini ed efficientare la logistica tra imprese, recuperare scarti di aziende consorziate e ricercare nuovi prodotti sfruttando le università, creare delle eco-sedie con il recupero degli scarti metallurgici e tessili, ed infine anche la produzione di eco-tute con scarti tessili ma stilizzate. Vedremo come poter continuare il nostro viaggio insieme nei prossimi mesi. Grazie Walter Quercioli per aver scelto Piani Projects e per la tua volontà di far cogliere le opportunità dell’economia circolare ai dirigenti di alcune imprese toscane!

 


  • 0

Le Opportunità dell’Economia Circolare – Percorso Formativo per Federmanager Toscana

Tags : 

Immagine che contiene interni, tavolo, inpiedi, uomo Descrizione generata automaticamente

Ho iniziato oggi la facilitazione di un percorso formativo sulle opportunità dell’economia circolare su richiesta di Federmanager Toscana, che vede come protagonisti 20 dirigenti iscritti all’associazione.

I moduli coprono i principi base e modelli di business dell’economia circolare, quali sono alcune buone pratiche nei distretti industriali del nostro territorio toscano, e quali sono i nuovi stakeholder; e in penultimo quali sono le competenze tecniche e trasversali necessarie per portare il cambiamento di paradigma nelle nostre aziende.

Il quarto incontro verrà svolto con modalità innovative per facilitare un piano d’azione individuale e organizzativo, cogliendo la spinta della pandemia verso un nuovo equilibrio sociale, mitigazione della crisi climatica e di una governance etica e in parte anche finanziata dal Green Deal.


  • 0

Workshop Sostenibilità in Risonanza: le bellezze delle connessioni

Tags : 

 

Immagine che contiene erba, esterni, persona, uomo Descrizione generata automaticamente Immagine che contiene erba, esterni, campo, figlio Descrizione generata automaticamente Immagine che contiene erba, esterni, sedendo, palla Descrizione generata automaticamente

Nel contesto del festival dello sviluppo sostenibile 2020, assieme a tre colleghi multidisciplinari, Sabato 3 Ottobre dalle 16:00 alle 18:30, abbiamo ospitato un workshop dedicato alla sperimentazione delle connessioni tra uomo e natura. Il laboratorio si è svolto nel più ampio rispetto delle diversità culturali, religiose e funzioni fisiche e intellettive, rispettoso delle normative per prevenire il contagio Sars-Cov2. Il laboratorio si è aperto con della musica di campane tibetane, e un’introduzione agli obiettivi di sviluppo sostenibile ai quali siamo tutti chiamati a partecipare. Successivamente il Maestro Steineriano, nonché istruttore ISEF, Daniele Federici, ha offerto delle pratiche di ginnastica di Bothmer, create da Bothmer nel 1922, dove abbiamo usato il nostro corpo per entrare in simbiosi con le attività della semina e della restituzione alla terra, abbiamo sentito e mosso il nostro corpo per diventare alberi con delle folte chiome, il tutto accompagnato da una grande respirazione e movimenti verso l’alto e il basso, verso sinistra e verso destra, esplorando lo spazio che ci circonda e sentendo il nostro corpo come parte dell’ecosistema. Conclusa questa attività motoria, la collega indiana e artista visiva Melanie Sangwine, ha guidato una passeggiata nel Parco, dove siamo stati invitati a raccogliere da terra (intenzionalmente senza staccare nulla dagli alberi) qualsiasi oggetto naturalistico, pigne, sassi, fiorellini, bacche, serpenti e lumache prive di vita, cortecce di albero, ramoscelli, il tutto è stato fondamentale per poter omaggiare un albero di noce con un mandala, simbolo di infinito e di bellezza della vita, per benedire e omaggiare la terra con la nostra presenza. In chiusura abbiamo potuto riflettere sull’esperienza. A conclusione dell’esperienza il laboratorio doveva ospitare un concerto di campane di cristallo, offerto da una collega operatore olistico e counsellor, Francesca Taddei, ma che non abbiamo potuto offrire date le condizioni atmosferiche. Il laboratorio ha visto la partecipazione di otto persone a causa della pioggia. A testimonianza dell’esperienza la scuola locale, ha espresso il desidero di creare un percorso formativo rivolto agli studenti dell’infanzia e primaria, così da promuovere un’educazione ambientale, fisica e civica diversa e inclusiva, compatibile con le norme vigenti.

 


  • 1

SOSTENIBILITÀ’ IN RISONANZA: Pensare, sentire e agire per l’ecosistema

Tags : 

In occasione del Festival dello Sviluppo Sostenibile ASVIS (SDGs 4,11 e 13), verrà offerto Sabato 3 Ottobre ore 16-18.30 presso il Parco del Mensola (ingresso via Madonna delle Grazie) a Firenze, un laboratorio esperienziale a cura di Elena Piani, Francesca Taddei, Melanie Sangwine e Daniele Federici, volto a creare esperienze corporee, ritmiche, artistiche e riflessive sulla nostra impronta ecologica.

Offriremo l’opportunità di sperimentare la ginnastica di Bothmer (per la quale non è necessaria alcuna preparazione atletica) di richiamo ambientale; una passeggiata nel parco per ricercare oggetti naturalistici con i quali si andrà a comporre un mandala (un cerchio simbolo dell’universo), nel quale potremo seminare l’intento di vita individuale, che confluirà in quello collettivo. A corredo dell’esperienza il suono delle campane di cristallo, che risuonerà connettendo i partecipanti ai quattro elementi (aria, terra, acqua e fuoco), al proprio sé e alla dimensione collettiva.

Concluderemo con una riflessione sull’importanza di connettere pensiero, sentimento e azione, concretizzando un’intenzione autentica per la sostenibilità.

L’incontro si svolgerà nel più ampio e profondo rispetto delle diversità.

L’evento si svolgerà in ambiente aperto, nel pieno rispetto delle regole del distanziamento sociale per il contenimento e diffusione della Covid-19 (Sars-cov-2).

È richiesto l’uso della mascherina, igienizzante per le mani, un telo personale e una busta per la raccolta degli oggetti naturali. Suggeriamo di portare acqua da bere, abbigliamento comodo, ed un quaderno e una penna per annotare l’esperienza. L’evento è aperto anche ai bambini.

b) Ingresso evento gratuito previa iscrizione a elena@pianiprojects.com riportando il titolo dell’evento, nome e cognome, età, professione ed eventuali esigenze.

Numero massimo di partecipanti 30. 

In caso di necessità contattare 346-0846579

Organizzatori:

Elena Piani – Formatore AIF, Consulente CSR e Innovazione Sociale
Francesca Taddei – Operatore Olistico e Counsellor
Melanie Sangwine – Visual Artist
Daniele Federici – Maetro Steineriano e Istruttore ISEF

 


  • 0

Eventi sulla Sostenibilità: la nostra ripartenza per Settembre 2020

Tags : 

Una #ripartenza quando i numeri di #incidenti #covid19 sono ancora numerosi. Una #ripartenza con al centro la #sostenibilità e la #responsabilitàindividuale. Forse anche di #educazione e #economia come #benerelazionale #generativo.

Ho preparato un elenco di #eventi legati allo #svilupposostenibile, #CSR, #Innovazionesociale ed #economia che sono di interesse per tutti. A tal proposito vi chiedo di diffondere il messaggio e se invece conoscete altri eventi pertinenti di aggiungerli nei commenti.

La sostenibilità è un termine molto usato ma poco compreso per la sua ampiezza e complessità, un pensare, un sentire, un agire di interesse e impegno per tutti senza limiti di età, genere, abilità, religione, geografia e nazionalità. Ognuno di noi solo sa quello che fa per garantire “Our Common Future”, e non servono soldi per alcune cose, solo #consapevolezza del nostro #talento e della nostra #diversità e #ricchezza, ma per questo serve anche la #conoscenza ed una #visione. Vi ricordo che il #pianeta non è a #rischio, lui sa trasformarsi, è solo la #specie #umana a rischio.

Grazie da Elena #cittadinanzattiva #globalcitizenship #ACT4SDGs

22 Settembre – 8 Ottobre #Italia #SDGs #Agenda2030 #ASVIS

Il Festival dello Sviluppo Sostenibile è la più grande iniziativa italiana per sensibilizzare e mobilitare cittadini, imprese, associazioni e istituzioni sui temi della sostenibilità economica, sociale e ambientale, e realizzare un cambiamento culturale e politico che consenta all’Italia di attuare l’Agenda 2030 dell’Onu e i 17 Obiettivi di sviluppo sostenibile. L’edizione 2020 del Festival si terrà dal 22 settembre all’8 ottobre in tutta Italia e in rete. Sono ora disponibili: il catalogo delle iniziative già registrate (a cui puoi aggiungere la tua, seguendo le nostre linee guida); le date e un programma di massima degli eventi ASviS organizzati dal Segretariato; le date degli altri eventi nazionali promossi dai Gruppi di lavoro dell’Alleanza.

Link: https://festivalsvilupposostenibile.it/2020

21-23 September #UnitedNations #SDGs #UnitingBusiness #ACT4SDGs

Next week, Uniting Business LIVE will convene some of the world’s leading advocates for the #Sustainable #Development Goals #SDGs and principled #business on the sidelines of the 75th session of the #UnitedNations General Assembly. From 21-23 September, Heads of State, Government Ministers, Chief Executive Officers, civil society leaders, the UN Secretary-General and other UN chiefs, youth advocates and change makers from all over the world will engage in candid conversations that drive collective action towards a more sustainable, just and inclusive world. You too can be part of the #conversation and part of the #solution.

Link: https://registration.unglobalcompact.org/website/15648 /

25-27 Settembre 2020 #economiacivile

Sono aperte le iscrizioni per il live streaming del festival dell’economia civile #economiacivile, per dare voce a una società civile in movimento: giovani che coniugano profitto e impatto sociale, imprenditori campioni nella creazione di valore sostenibile, comunità che coltivano semi di cambiamento che trasformano in realtà. I temi economia, lavoro, giovani, innovazione, sviluppo sostenibile, buone pratiche e molto altro. Mettendo al centro le persone e l’ambiente.

Link: https://eventi.festivalnazionaleeconomiacivile.it/home/eventi

29 e 30 settembre 2020 #CSR #IS #CSRIS20

Aperte le iscrizioni in live streaming per il Salone della #CSR e #innovazionesociale

Dal 2013 Il Salone della CSR e dell’innovazione sociale è l’appuntamento più atteso da chi crede nella sostenibilità. Riconosciuto come il principale evento in Italia dedicato a questi temi, negli anni il Salone ha contribuito alla diffusione della cultura della sostenibilità, offerto occasioni di aggiornamento, facilitato il networking tra i diversi attori sociali. Con 100 incontri, 450 relatori, 216 organizzazioni, 6000 presenze l’edizione 2019 è stata un’occasione anche per attivare energie positive, condividere idee, trovare percorsi comuni. Ma soprattutto per capire come cambia il mercato in un momento che può essere definito di vera “metamorfosi”.

Link: http://www.csreinnovazionesociale.it/

 

 

 

 

 


  • 0

Report Regione Toscana SDG 12: Produzione e Consumo Responsabile

Tags : 

Ho concluso in questi giorni la mia collaborazione al Report per la Regione Toscana, assegnato al REMARC (Responsible Management Research Center dell’ Università di Pisa, diretto dalla Prof.ssa Elisa Giuliani) per la  Predisposizione del percorso di formazione della Strategia regionale di sviluppo sostenibile nell’ambito del Goal 12 (Garantire Modelli Sostenibili di Produzione e di Consumo), dove in particolare mi sono occupata dell ‘“analisi di avanzamento dell’Agenda 2030 delle Nazioni Unite nella Regione Toscana e l’analisi di casi studio in distretti industriali toscani”.

Nella prima parte del report la collega Dott.ssa Federica Nieri ha elaborato gli indicatori, nel secondo parte a me affidata ho raccolto le buone pratiche di produzione responsabile in termini quindi di economia circolare, dove grazie ad oltre 22 interviste abbiamo potuto rendicontare le buone pratiche già attive di diversi stakeholders dei distretti tessile, conciario e cartario, ed anche del lapideo, e comprendere anche la complessità normativa dietro la gestione ambientale dei processi produttivi in termini di Sottoprodotti e Materie Prime Seconde. Nella parte conclusiva, la Prof.ssa Elisa Giuliani ha fornito delle raccomandazioni specifiche su come poter articolare una transizione economica toscana più consapevole e responsabile.

La ricerca ha visto protagoniste anche le Università di Firenze con la Strategia regionale di sviluppo sostenibile nell’ambito del Goal 11 (Città e comunità sostenibili), e l’Università di Siena sul Goal 2 (Sconfiggere la fame) ed in relazione con il settore agroalimentare, anche alla luce degli aspetti collegati al Goal 13 (Cambiamenti climatici).